WORKSHOP DI PERFEZIONAMENTO DI MUSICA ANTICA

 

RESIDENZA CREMONA BAROCCA


con
Alessandro Tampieri, primo violino e concertmaster di Accademia Bizantina

La Fondazione Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona organizza, nell’ambito della prossima edizione del Monteverdi Festival, una RESIDENZA di musica antica, con l’intento di approfondire il repertorio del ‘600 e ‘700 italiano, secondo una prassi esecutiva storicamente informata. 

Il Maestro Alessandro Tampieri, spalla del rinomato ensemble Accademia Bizantina, terrà il workshop dedicato ai Concerti Grossi op. 6 di Arcangelo Corelli e alla scuola romana. 

Il workshop si concluderà il 18 maggio 2018, con un concerto inserito nel Monteverdi Festival 2018. 

Il workshop si terrà sul Palcoscenico del Teatro Ponchielli nei seguenti giorni ed orari: 

Lunedì, 14 maggio: 14.00-17.00 / 18.00-20.30
Martedì, 15 maggio: 10.00-13.00 / 14.30-17.30
Mercoledì, 16 maggio: 10.00-13.00 / 14.30-17.30
Giovedì, 17 maggio: 10.00-13.00 / 14.30-17.30
Venerdì, 18 maggio: 10.00-13.00 / prova generale h. 18.00 / concerto: h. 21,00

Il workshop è rivolto a giovani musicisti tra i 18 e i 30 anni, di nazionalità italiana o europea, per i seguenti strumenti:

- 6 violini, 2 viole, 2 violoncelli, 2 contrabbassi
- Sezione del basso continuo (1 clavicembalo, 1 tiorba e 1 arpa).

I partecipanti devono utilizzare strumenti ad arco con corde di budello e l’arco barocco; l’accordatura utilizzata sarà con il LA a 415 Hz. 

Durante il workshop, sono previsti momenti di riflessione teorica sulla trattatistica dell’epoca, elementi di organologia, basso continuo e filologia musicale.
La partecipazione è gratuita e la frequenza è obbligatoria. I candidati ammessi dovranno garantire la propria partecipazione al workshop e al concerto finale. 
Ai partecipanti che ne faranno richiesta sarà garantito l’alloggio in struttura individuata dalla Direzione del Teatro, in camera doppia dal 14 maggio al 18 maggio, per un totale di 5 notti.

I musicisti ammessi a partecipare al workshop non riceveranno alcun compenso per la realizzazione del concerto finale del 18 maggio 2018.

La selezione dei partecipanti avverrà tramite la valutazione di una registrazione audio o video (max 10 minuti) e del curriculum dettagliato che devono essere allegati alla domanda di partecipazione e trasmessi all’indirizzo festivalmonteverdi@teatroponchielli.it

SELEZIONI CHIUSE

Sono ammessi anche uditori, previa autorizzazione della Direzione del Teatro. 
Per ulteriori informazioni: festivalmonteverdi@teatroponchielli.it e +39 0372 022010 – 011 

Scarica il bando

ALESSANDRO TAMPIERI 

Violinista, ma anche eccezionalmente chitarrista e liutista, ha iniziato gli studi musicali nella propria città natale, Ravenna, entrando a far parte giovanissimo di Accademia Bizantina. Ha svolto attività concertistica come solista, camerista, in orchestra sinfonica e d’opera (Filarmonica e Teatro Alla Scala) dedicandosi anche alla musica contemporanea con collaborazioni con Luciano Berio e Azio Corghi per registrazioni discografiche e prime esecuzioni. L’identificazione nel linguaggio musicale sei-settecentesco e una spiccata attitudine all’improvvisazione, lo hanno poi portato a dedicarsi prevalentemente a tale repertorio come violinista. Ha collaborato e collabora con Il Giardino Armonico, Divino Sospiro (Lisbona), Accademia Montis Regallis, L’Arpeggiata, Artaserse (Philippe Jaroussky), Imaginarium e Suonar Parlante.

Si esibisce regolarmente nelle più prestigiose stagioni e festival di musica antica europei e americani. Ha effettuato registrazioni per Teldec, Decca, Naive, Harmonia Mundi, Hyperion, Virgin e per le principali radio europee e nordamericane. Dal 2011 è Concertmaster dell’Accademia Bizantina.
È docente presso il Conservatorio di Musica di Monopoli. Suona un violino costruito nel 2014 da Marco Minnozzi.

 

Location

Posizione sulla mappa al n°

Organizzato da

Copyright  2018 © Monteverdi Festival